- Advertisement -Newspaper WordPress Theme
SocialInstagramCome ottenere più follower su Instagram .

Come ottenere più follower su Instagram [5 semplici passi].

Hai iniziato a lavorare sui social media o stai cercando di costruire il tuo brand online? Ti starai chiedendo come ottenere più follower su Instagram. No, non prevediamo di acquistare follower o utilizzare bot. Questi suggerimenti possono aumentare il numero dei tuoi follower a breve termine, ma non ti aiuteranno a lungo termine.

In effetti, gli unici follower di Instagram veramente preziosi sono quelli a cui importa veramente e si impegnano per il tuo marchio.

Dai un’occhiata alla nostra guida approfondita su come far crescere organicamente i tuoi follower su Instagram.

Come ottenere più follower su Instagram gratuitamente

Fase 1. Preparare le basi

Avere una strategia di marketing su Instagram ponderata

Se vuoi essere efficace sui social media, hai bisogno di un piano chiaro. Ottenere più follower su Instagram è un ottimo punto di partenza. Ma i follower da soli non bastano per creare un account Instagram di successo. I tuoi obiettivi devono far parte di un piano più ampio collegato alla tua strategia aziendale e agli obiettivi di marketing sociale. Pensa al motivo per cui vuoi guadagnare più follower su Instagram.

Cosa speri davvero di ottenere? Forse vuoi:

  • aumentare la popolarità del marchio
  • Aumenta le vendite dei prodotti
  • Aumenta il traffico verso il tuo sito web.

Concentrarsi su questi obiettivi orientati al business ti aiuterà a mantenere coerente il tuo account Instagram.

Ti aiuterà a raccontare una storia avvincente del marchio, ad attirare nuovi visitatori del profilo e a creare (e mantenere) un seguito fedele.

Definire il pubblico di riferimento

Ponetevi delle domande su chi state cercando di raggiungere:

  • Dove vivono?
  • Cosa fanno per lavoro?
  • Quando e come usano Instagram?
  • Quali sono i loro punti dolenti e le loro sfide?

Le risposte a queste domande vi aiuteranno a creare contenuti per entrare in contatto con le persone su Instagram che hanno maggiori probabilità di seguirvi.

Inoltre, vi aiuteranno a fornire costantemente contenuti che manterranno il vostro pubblico impegnato a lungo termine.

Creare una storia e un’estetica del marchio coerenti

Forse vuoi mostrare come è fatto il tuo prodotto. Oppure umanizza il tuo marchio condividendo le prospettive dei dipendenti. Un aspirante marchio può mostrare lo stile di vita o i risultati di un cliente.

Qualunque cosa tu stia cercando di ottenere, è importante mantenere una voce coerente, una personalità e guardare al tuo marchio.

Il tuo post deve essere chiaro a colpo d’occhio. Pensa alla tua griglia di Instagram come a un’unità coesa. Puoi sempre utilizzare le storie di Instagram per condividere contenuti che non corrispondono esattamente all’aspetto del tuo feed principale.

Anche i tuoi prodotti non devono avere lo stesso aspetto. Puoi usare gli stili per dare alla tua griglia un aspetto coerente, come ha fatto @themillerswifecustomcookies:

Fonte: @themillerswifecustomcookies su Instagram

Utilizzare le parole chiave per apparire nelle ricerche

Prima che le persone possano seguirti su Instagram, devono trovarti. Ma non tutto il testo su Instagram è ricercabile. Ci sono solo due campi su Instagram che contribuiscono ai risultati di ricerca: il tuo nome e nome utente.

Un nome utente è il tuo profilo su Instagram. Dovrebbe corrispondere al nome che usi su altri social network, in quanto rende più facile per le persone trovarti. Usa il nome del tuo marchio o una variazione del nome che le persone potrebbero usare durante la ricerca del tuo marchio.

Il nome può contenere fino a 30 caratteri. Le parole chiave non sono obbligatorie, ma includendo le parole chiave più pertinenti nel campo del nome sarà più facile trovarle.

Ad esempio, la scrittrice di viaggi Claudia Laroye (@itsclaudiatravels) include la parola chiave “scrittrice di viaggi” nel suo nome Instagram. In questo modo, coloro che cercano contenuti di viaggio o scrittori hanno maggiori probabilità di trovarli.

Fonte: @itsclaudiatravels su Instagram

Ottimizzare la bio e il profilo di Instagram

Result

Due terzi delle visite al profilo aziendale di Instagram provengono da non follower. Questi visitatori possono diventare follower se la tua biografia e il tuo profilo li convincono a fare clic sul pulsante “Segui”. Il tuo profilo include i campi nome e nome utente (come descritto sopra), il tuo sito web e il tuo CV. I curriculum possono contenere fino a 150 caratteri, quindi sfruttali al meglio.

Comunica la tua identità di marca e mostra ai nuovi visitatori perché dovrebbero interessarsi a te.

Che tipo di contenuto possono aspettarsi? Questa biografia di @abstractaerialart riassume lo scopo e la promessa dell’account in modo rapido e di facile comprensione:

Fonte: @abstractaerialart su Instagram

Se hai un account professionale (azienda o creatore), puoi inserire informazioni aggiuntive nel tuo profilo, come informazioni di contatto, tipo di attività e posizione.

Fase 2. Creare grandi contenuti

Progettare una splendida griglia di Instagram

Certo, può sembrare ovvio, ma è fondamentale quando si considera l’acquisizione di follower su Instagram. Ogni post sulla griglia di Instagram deve essere di alta qualità e visivamente accattivante. Quando nuovi utenti visitano il tuo profilo, il contenuto dovrebbe far loro desiderare di vedere di più (e fare clic per seguire). Complimenti al fotografo commerciale @nelsonmouellic per questa impresa visiva.

Scrivere didascalie lunghe e convincenti

Instagram è una piattaforma di social media visiva, ma le didascalie di Instagram di grande qualità aiutano a raggiungere e coinvolgere maggiormente il pubblico.

Ecco alcune strategie chiave da tenere a mente:

  • Mettete le parole più importanti in primo piano. Se la didascalia è lunga più di 125 caratteri, gli utenti devono toccare “altro” per vederla tutta. Sfruttate al massimo le prime parole per ispirare quel tocco in più.
  • Fate una domanda. In questo modo è facile per il pubblico lasciare un commento. L’aumento del coinvolgimento contribuirà a rendere il vostro account visibile a più persone.
  • Usate le emoji. Le emoji aggiungono un po’ di varietà e possono rendere la vostra didascalia più allettante. Assicuratevi però di usarle correttamente!
  • Provate didascalie di lunghezza diversa. I nostri dati mostrano che le didascalie lunghe hanno maggiori probabilità di migliorare l’engagement, ma anche le didascalie ultrabrevi possono essere molto efficaci quando le immagini parlano da sole.

Will Tang di Going Awesome Places pubblica foto fantastiche con didascalie dettagliate che raccontano la storia dietro lo scatto. La sua biografia su Insta lo definisce “creatore di itinerari e guide ridicolmente dettagliate”. Ciò significa che questo approccio alle didascalie è molto in linea con il marchio.

Pubblicare contenuti destinati a essere ricondivisi

Il tuo pubblico vuole interagire con contenuti utili e stimolanti. Quindi, quando pianifichi i tuoi post, considera il tipo di contenuto che altri potrebbero condividere. Le persone amano condividere infografiche. Ispira questo desiderio offrendo le tue intuizioni di esperti ai tuoi follower. Se qualcuno incorpora il tuo post su Instagram sul proprio blog, ti stai esponendo a un nuovo pubblico di potenziali follower.

Le persone possono anche condividere di nuovo il tuo post nelle loro storie di Instagram. Questi post sono cliccabili, quindi chiunque voglia saperne di più può fare clic sul tuo post originale.

Questo è un altro modo semplice per espandere la tua portata a nuovi segmenti di pubblico e potenziali nuovi follower.

Ad esempio, ecco come appare un post di Hootsuite sui dati demografici di LinkedIn condivisi sulle mie storie di Instagram.

Abbracciare le Storie di Instagram

Se vuoi ottenere più follower su Instagram, devi utilizzare Instagram Stories. Cinque miliardi di account Instagram utilizzano le storie ogni giorno e il 45% delle storie più viste proviene da aziende.

Le persone che usano le storie sono molto coinvolte. Inoltre, puoi utilizzare gli hashtag e le funzioni di localizzazione nelle tue storie per mostrarle a persone che non ti stanno già seguendo.

Sfruttate al massimo i punti salienti delle Storie

Ti stai impegnando molto nelle storie di Instagram ma non sei pronto a dire addio in 24 ore? I momenti salienti della storia bloccati sono un ottimo modo per presentare il tuo marchio alle persone che visitano il tuo profilo. Quindi, riempi questi punti salienti con informazioni e contenuti interessanti per mostrare ai nuovi visitatori perché dovrebbero seguirti.

Non dimenticare di personalizzare la foto di copertina dell’evidenziazione. La società di integratori Vega mantiene il marchio e i prodotti botanici con i suoi riflessi verdi personalizzati.

Fonte: Vega su Instagram

Posta coerente

I tuoi follower esistenti vogliono vedere i tuoi contenuti. Ecco perché ti seguono. Quindi dai loro quello che vogliono! Quando gli utenti interagiscono con i tuoi post, tali interazioni mostrano all’algoritmo di Instagram che i tuoi contenuti sono preziosi. Queste interazioni aumentano la tua influenza. Quindi dare ai tuoi follower esistenti alcuni modi interessanti per interagire può aiutare ad attirare nuovi follower su Instagram.

Quanto spesso dovresti postare? Secondo la nostra analisi, da 3 a 7 volte a settimana.

Pubblicare al momento giusto

Instagram utilizza un algoritmo, non un feed cronologico.

Ma il tempo conta ancora per l’algoritmo. Il team social di Hootsuite ha scoperto che il momento migliore per pubblicare su Instagram è tra le 8:00 e le 12:00 PST o le 16:00 PST nei giorni feriali.

Ma il tuo pubblico potrebbe avere abitudini diverse dalle nostre. Strumenti come Hootsuite Analytics possono mostrarti i momenti migliori per pubblicare per il tuo pubblico in base al coinvolgimento passato, alle impressioni o al traffico.

Fonte: Hootsuite Analytics

Iniziate a testare vari orari e a misurare i risultati. Ad esempio, se siete un marchio di vendita al dettaglio, potreste testare la pubblicazione di post durante la pausa pranzo.

Programmare i post e le storie

E se il momento migliore per postare sul tuo account fosse le 3 del mattino? (Ehi, è successo) Usa uno strumento Instagram basato su desktop come Hootsuite per pianificare e pubblicare direttamente su Instagram. La pianificazione dei post di Instagram in anticipo ti consente di pianificare una griglia coesa per raccontare una storia complessiva. Ti consente anche di dedicare del tempo a creare fantastici sottotitoli invece di cercare di inventare qualcosa di spiritoso al volo.

Potete anche usare Hootsuite per programmare Instagram Stories e Reels.

Fase 3. Rendersi reperibili

Utilizzate hashtag rilevanti per raggiungere nuovi utenti

Sfortunatamente, il testo del tuo post su Instagram non è ricercabile. Ma le etichette possono. L’uso ponderato degli hashtag può essere un ottimo modo per guadagnare follower su Instagram gratuitamente. Puoi anche creare hashtag personalizzati.

Gli hashtag correlati possono aiutare le persone a trovare i tuoi contenuti. Gli utenti di Instagram possono anche seguire gli hashtag. Ciò significa che i tuoi contenuti hashtag potrebbero apparire nei feed di persone che non stanno già seguendo il tuo account.

Puoi includere fino a 30 hashtag nei tuoi post su Instagram, ma non esagerare. Invece, prova il numero di hashtag che funzionano meglio per il tuo account.

Evita gli espedienti come #likeforlike, #tagsforlikes o #followme. Questi ti consentono di aumentare temporaneamente i tuoi follower. Ma queste persone non sono interessate a ciò che rende unici te e i tuoi contenuti. Non ti aiuteranno a creare un pubblico significativo e coinvolto su Instagram.

Invece, concentrati sull’utilizzo di hashtag altamente mirati e specifici per le tue foto, prodotti o attività, come ha fatto la stilista Dee Campling in questo scatto #wfh.

Etichetta la tua posizione

Se la posizione del vostro post o della vostra Storia è chiara, vale la pena aggiungere un tag di posizione. È un altro modo semplice per far trovare i vostri contenuti su Instagram.

Se la vostra attività ha una sede fisica, taggatela e incoraggiate i clienti a fare lo stesso. Gli utenti possono quindi cliccare su quella sede e vedere tutte le foto e le Storie pubblicate dal vostro negozio, ristorante o ufficio.

Ad esempio, ecco cosa si ottiene quando si cerca la sede di Van Wonderen Stroopwafels ad Amsterdam:

Fonte: Instagram

Se state postando da una conferenza o da un evento, aggiungere la vostra località può aiutarvi a entrare in contatto con altri partecipanti. In questo modo il vostro account sarà esposto a un gruppo di nuovi potenziali follower di Instagram.

Taggare gli utenti rilevanti

È facile taggare gli instagrammer nelle tue foto. Usa la @menzione nel titolo o la funzione di tagging di Instagram nel post. Gli utenti riceveranno una notifica quando vengono taggati e i tag li incoraggeranno a partecipare e condividere post. Il tuo post apparirà anche nella scheda Tagged del loro profilo Instagram. Puoi anche taggare le persone nelle storie di Instagram. In questo modo, gli utenti possono pubblicare contenuti condivisi nelle loro storie con pochi tocchi.

Se lo fanno, il loro pubblico può fare clic sul tuo account. Stai attento però. Non è una buona idea taggare qualcuno solo per attirare la sua attenzione.

Invece, tagga solo gli utenti nelle tue foto o quelle relative al contenuto dei tuoi post.

Alcuni utenti potenzialmente rilevanti da taggare potrebbero essere:

  • Clienti
  • Fornitori
  • Altre aziende rilevanti
  • Colleghi o dipendenti
  • Qualcuno che vi ha insegnato un’abilità o vi ha parlato di qualcosa che condividete nel post
  • Chiunque appaia nella foto

Incoraggiate gli altri a taggarvi

Un altro modo per far conoscere il vostro account Instagram a un nuovo pubblico è chiedere ad altri utenti di Instagram di taggarvi. Quando vi taggano in un post, il loro pubblico vede il vostro nome e può cliccarci sopra per saperne di più.

La vostra bio è un ottimo posto per chiedere alle persone di taggarvi su Instagram.

Ad esempio, Visit the USA chiede agli utenti di Instagram di taggarli per avere la possibilità di apparire sul loro account.

Fonte: @visittheusa su Instagram

Promozione incrociata del vostro account Instagram su altri network

Se vuoi ottenere follower su Instagram gratuitamente, devi rendere più facile per le persone trovarti. Il tuo profilo Instagram deve essere facilmente identificabile. Se hai già follower su altri social network, informali del tuo account Instagram.

Condividi un link al tuo profilo Instagram e dai ai tuoi follower esistenti un motivo per visitarlo. (ad es. codici coupon, eventi o concorsi esclusivi di Instagram).

Quando BlogHer ospita un Instagram Live per Jameela Jamil, si assicura di promuoverlo anche sulla sua pagina Facebook.

Se hai appena iniziato con un account Instagram, assicurati di pubblicare qualcosa prima di promuovere l’account altrove. Obiettivo per almeno 12 post. Puoi persino mettere in evidenza i tuoi migliori post su Instagram su altri canali social.

Prendi in considerazione la promozione di questi post con annunci a pagamento in modo che i tuoi follower possano trovarti e seguirti su Instagram.

Incorporare i post di Instagram nel blog

Hai visto alcuni post di Instagram incorporati su questo blog.

Questi post cliccabili consentono agli utenti di accedere direttamente a post o profili Instagram correlati. Incorporare i post di Instagram sul tuo blog è un modo semplice per condividere i tuoi contenuti e indirizzare il traffico verso il tuo profilo. Ogni nuovo visitatore del tuo profilo Instagram è un potenziale nuovo follower. Ad esempio, supponiamo che Prisma Solution voglia annunciare un restyling del marchio. Ovviamente potremmo condividere alcune foto del nuovo look su Instagram.

Ma possiamo anche incorporare post di Instagram come questo: Ogni volta che condividi contenuti visivi come foto, grafica o infografica sul tuo blog, hai l’opportunità di incorporare quel contenuto nel tuo post su Instagram.

Condividete il vostro account Instagram in altre comunicazioni

Quando condividi il tuo account Instagram, non pensare solo ai canali social. Puoi inserire un collegamento al tuo account Instagram sul tuo sito Web, firma e-mail e newsletter online. I collegamenti non devono essere enormi. Puoi usare una piccola icona di Instagram. Se stai promuovendo un nuovo account Instagram, una rapida e-mail è un ottimo modo per ottenere rapidamente follower Instagram gratuiti. E non dimenticare il materiale offline. Puoi includere il tuo profilo Instagram su sottobicchieri, poster, liste di imballaggio, biglietti da visita o imballaggi. Questo è un modo semplice per ottenere più follower gratuiti sul tuo account Instagram.

Utilizzare i codici QR di Instagram

Un codice QR di Instagram è un codice scansionabile che consente ad altri utenti di Instagram di seguirti all’istante. Questo è un altro modo semplice per pubblicizzare il tuo account su materiali fisici come documenti di trasporto, loghi e imballaggi dei prodotti. I codici QR sono anche un ottimo modo per ottenere nuovi follower in tempo reale durante eventi e riunioni. Le persone che contatti di persona possono scansionare il tuo codice per seguirti senza entrare nel tuo profilo. Prova a stamparlo e a inserirlo nel portabadge per un facile accesso. Trova il tuo codice QR Instagram facendo clic sull’icona a tre linee nell’angolo in alto a destra del tuo profilo Instagram e selezionando il codice QR.

Cercate di essere presenti in vetrina

Gli account di funzionalità sono account Instagram che curano e ricondividono contenuti in base a un hashtag o a un tag. Alcuni di questi account hanno un seguito enorme. Se condividono uno dei vostri post (insieme al vostro nome), possono inviare un nuovo flusso di follower su Instagram.

Esiste un account per ogni nicchia e interesse su Instagram, quindi iniziate a esplorare.

Ad esempio, @damngoodstitch presenta post di ricamo. L’account ha più di 180.000 follower.

Puntare sulla pagina Esplora

La pagina Esplora è ciò che si vede quando si fa clic sull’icona della lente di ingrandimento nella parte inferiore dell’app Instagram. Secondo Instagram stesso, è qui che “puoi trovare foto e video che potrebbero piacerti da account che non segui ancora”.

La metà degli account Instagram visita Explore ogni mese. Si tratta di un’enorme opportunità per i marchi che vogliono far crescere il proprio pubblico.

Non è facile finire nella scheda Esplora. Per fortuna, abbiamo un intero articolo dedicato ad aiutarvi ad arrivarci.

È anche possibile pagare per entrare nel feed di Esplora selezionando Esplora come posizionamento degli annunci.

Fonte: Instagram

Fase 4. Impegnarsi con la comunità

Seguire gli account rilevanti

Dovresti taggarli nei post di Instagram solo se il contenuto è direttamente rilevante per loro. Ma puoi seguire chi vuoi. Quando segui le persone su Instagram, è probabile che controlleranno il tuo feed e considereranno di seguirti a loro volta. L’ascolto sociale è ottimo per trovare conversazioni e utenti influenti (noti anche come influencer) da seguire. La sezione Tips for You di Instagram è anche una risorsa utile per trovare account correlati. Questi suggerimenti vengono visualizzati nei post nel feed di Instagram, nelle storie o sul lato destro dello schermo del computer. Ma ricorda di non seguire troppi account troppo in fretta. Il rapporto follower – il rapporto tra il numero di persone che ti seguono e il numero di persone che segui – è importante per la credibilità. Inoltre, non seguirli solo per attirare la loro attenzione e poi annullare l’iscrizione quando ti seguono. È un po’ sciocco e danneggerà la tua reputazione su Instagram.

Impegnarsi con le comunità esistenti

Come tutti i social network, Instagram fa affidamento sulle community che costruisce. Quindi assicurati di essere coinvolto in questi spazi. Lasciati coinvolgere apprezzando, commentando e condividendo i contenuti di altri utenti fidati della community. Evita commenti generici (come “Post fantastico!”) Che sembrano provenire da bot. Il coinvolgimento con altri post aiuta ad attirare l’attenzione (e potenziali nuovi follower) in due modi:

Le persone ricevono una notifica quando metti mi piace e commentano i loro post. Potrebbero controllare il tuo profilo per segnalarti. Se altri trovano i tuoi commenti interessanti o premurosi, possono visitare il tuo profilo.

Collaborare con gli influencer della vostra nicchia

Ecco una statistica importante per chi sta valutando come ottenere più follower su Instagram: il 60% dei consumatori afferma di seguire un marchio su Instagram dopo aver visto un influencer di cui si fida promuoverlo. Se non stai già lavorando con un influencer, dovresti assolutamente considerare questo. Fortunatamente, abbiamo una guida completa all’influencer marketing per aiutarti.

Collaborare con altri marchi

Non aver paura di contattare altri marchi per vedere se c’è un modo per collaborare su Instagram. La giusta partnership può aiutare tutte le persone coinvolte a ottenere più follower su Instagram. Pensa alle aziende con cui lavori già in altri modi. Forse hai una connessione con un’associazione locale per il miglioramento degli affari o un distretto degli affari. Come potete lavorare insieme su Instagram? Un’opzione comune è quella di contestare i prodotti di più aziende, come ha fatto la Rocky Mountain Soap Company con Annika Mang di @borntobeadventurous.

Provate a collaborare con Instagram Live

I video in diretta diventano sempre più popolari e Instagram è un luogo ideale per sfruttare questa tendenza. Gli utenti ricevono una notifica quando un account che seguono inizia a trasmettere in diretta, quindi un video in diretta attira davvero l’attenzione.

Per far conoscere il vostro video in diretta a un nuovo pubblico, utilizzate l’opzione “Vai in diretta con un amico” per ospitare un video in diretta insieme a un’altra persona del vostro settore. Chiedete all’altra persona di ospitare un video in diretta e di invitarvi come ospiti. I due appariranno in uno schermo diviso, presentandovi a tutti i loro follower.

Per esempio, Design Emergency ospita settimanalmente un Instagram Live per intervistare figure chiave del mondo del design.

Allo stesso modo, la serie Straight Talk di Wine Spectator presenta interviste con gli addetti ai lavori.

Utilizzare le funzioni di interattività nelle Storie

Le Storie di Instagram offrono numerose funzionalità interattive per coinvolgere gli utenti, come gli adesivi per i sondaggi, le domande e le chat. Questi adesivi sono un modo semplice e poco impegnativo per coinvolgere il pubblico con i vostri contenuti.

Gli sticker sondaggio hanno aumentato le visualizzazioni dei video di tre secondi nel 90% delle campagne beta di Instagram per questa funzione.

Fonte: Instagram

Se gli utenti si imbattono nella vostra Storia da un hashtag o da una pagina di una località, possono impegnarsi subito. È un ottimo modo per invogliare gli utenti a conoscere meglio il vostro marchio e a seguirvi.

Appuntate i vostri commenti migliori

Una delle caratteristiche poco conosciute di Instagram è la possibilità di inserire fino a tre commenti per ogni post.

Ci sono un paio di modi per utilizzare questa funzione nell’ambito del vostro piano per ottenere più follower su Instagram.

  1. Utilizzate i commenti per estendere la vostra didascalia oltre i 2.200 caratteri, continuando la storia nei commenti. In questo modo è possibile affrontare uno storytelling più dettagliato e approfondito, che potrebbe essere adatto ad alcuni account.
  2. Appuntate i vostri commenti preferiti di altri utenti, soprattutto se creano molto coinvolgimento.

Questa funzione può aiutarvi a gestire la conversazione sui vostri post e a creare maggiori opportunità di coinvolgimento.

Fase 5. Continuare a imparare

Creare un filtro AR

I filtri AR per le Storie di Instagram sono effetti fotografici che gli utenti di Instagram possono utilizzare per modificare le foto scattate con la fotocamera anteriore e posteriore del cellulare.

Quei post con le orecchie da cucciolo? Sono stati realizzati con un filtro AR (Augmented Reality). I post “quale [verdura/pizza/emoji/ecc.] sei?”? Sì, anche quelli utilizzano filtri AR.

Ogni utente di Instagram può ora creare un filtro AR. I filtri creati vivono in una sezione a sé stante del vostro profilo Instagram.

Fonte: @paigepiskin su Instagram

Se il vostro filtro non è promozionale o di marca, apparirà anche nella galleria degli effetti di Instagram Stories, dove ogni Instagrammer potrà trovarlo.

In che modo la creazione di un filtro AR aiuta a ottenere più follower su Instagram? Il nome del vostro account appare nell’angolo in alto a sinistra ogni volta che qualcuno utilizza il vostro filtro AR. È cliccabile e può portare più visitatori al vostro profilo.

Fonte: @gucci su Instagram

Eseguire concorsi

I concorsi su Instagram sono un ottimo modo per aiutarvi a ottenere più follower. Assicuratevi che il processo di partecipazione preveda la richiesta alle persone di seguirvi e di commentare una delle vostre foto taggando un amico.

Anche gli amici taggati vedranno il vostro post e potranno scegliere di seguire il vostro account.

Anche incoraggiare i contenuti generati dagli utenti nell’ambito del vostro concorso può aiutarvi a raggiungere più persone. Le persone verranno a conoscenza del vostro profilo grazie ai post creati dai loro amici. Questo è un modo efficace per creare fiducia tra i nuovi follower e per attirare l’attenzione sulla vostra pagina.

Considerare la pubblicità su Instagram

Ok, questo non è esattamente un modo per ottenere follower gratuiti su Instagram. Ma gli annunci su Instagram possono essere un modo efficace per raggiungere rapidamente nuovi follower, facendo arrivare i vostri contenuti davanti a persone che altrimenti non li vedrebbero.

E a differenza dell’acquisto di follower, l’uso degli annunci su Instagram è un modo del tutto legittimo ed efficace per ottenere rapidamente più follower su Instagram con un piccolo investimento.

Rivolgetevi al vostro pubblico in base alla posizione, ai dati demografici e persino ai comportamenti e agli interessi chiave. Potete anche creare un pubblico di sosia basato sulle persone che già interagiscono con la vostra attività.

Oltre al feed, è possibile fare pubblicità nelle Storie di Instagram e nel feed Esplora. Per tutti i dettagli sulla creazione e la pubblicazione di una campagna pubblicitaria su Instagram, consultate la nostra guida dettagliata agli annunci su Instagram.

Imparare dagli approfondimenti di Instagram

Gli strumenti di analisi di Instagram vi forniranno dati sulle impressioni per ogni post, oltre a reach, engagement, top post e altro ancora. È anche possibile trovare informazioni demografiche sui vostri follower, tra cui sesso, età e posizione.

Esaminare regolarmente questi dati può aiutarvi a identificare le aree in cui potete modificare la vostra strategia per ottenere più follower su Instagram. < >

Tenete d’occhio l’ora del giorno in cui i vostri follower utilizzano Instagram, in modo da poter postare quando è più probabile che le persone vedano e si impegnino con i vostri contenuti. Gli appassionati di dati che vogliono andare più a fondo possono prendere in considerazione uno strumento di gestione dei social media come Hootsuite. Questi strumenti possono mostrarvi i momenti migliori per postare in base alle impressioni, al coinvolgimento e al traffico. Vi forniranno anche una serie di altre utili metriche di performance, come il tasso di crescita dei vostri follower.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti Oggi

Tutorial Sulla seo

Aggiornamenti sul Digital

Instagram,facebook,linkedin

Ottieni Contenuti Esclusivi con la nostra newsletters

Exclusive content

- Advertisement -Newspaper WordPress Theme

Latest article

More article

- Advertisement -Newspaper WordPress Theme