• Blog
  • Cosa sono le directory locali?

Cosa sono le directory locali?

Condividi I'articolo

Prisma Solution è sostenuto da lettori come voi. Iscrivetevi alla nostra newsletters per non perdere nessun contenuto.

Sapevate che sempre più clienti fanno ricerche online prima di visitare un negozio? Un numero sempre maggiore di persone cerca risposte, suggerimenti e idee su Internet, con ciò non c’è da stupirsi che le aziende che hanno un’ampia presenza online ottengano buoni risultati.

Vi ricordate i grandi e pesanti elenchi delle pagine gialle degli anni 70-80 che riportavano il lungo elenco di tutte le attività commerciali nelle vostre vicinanze? Alcune di loro pubblicavano anche il loro profilo aziendale sui giornali locali. Prima che internet fosse così diffuso, il modo più efficace per far conoscere la vostra attività ai potenziali clienti era questo. Ma adesso con l’avvento di internet tutto è cambiato.

Dal 2000 le cose sono cambiate e tutti questi dati sono stati trasferiti online in quelle che oggi chiamiamo directory online.
Online ne abbiamo molte ed alcune di esse sono dedicate ad uno specifico settore di attività. Ad esempio, alcune sono rilevanti solo per gli operatori del settore gastronomico , altre, invece, sono state create per i negozi, ma ce ne sono anche di generiche che possono essere utilizzate da qualsiasi tipo di attività.

Quando gli utenti visitano questi siti web, si trovano di fronte a una scelta di decine di attività commerciali locali tra cui scegliere. In ogni profilo è possibile trovare gli orari di apertura, l’URL del sito web, l’indirizzo, il numero di telefono e persino le recensioni di una determinata attività locale.

Lavorare sulla SEO Locale vi permetterà di avere sempre informazioni accurate sul vostro elenco online e di attirare i clienti più vicini a voi.

I vantaggi di essere presenti negli elenchi locali

La cosa più bella degli elenchi locali è che la maggior parte di essi è gratuita.


Il fatto che questi inserimenti siano gratuiti è un grande vantaggio, gli inserimenti in queste directory in linea generale influenzeranno la SEO Locale , la visibilità e le classifiche. Uno dei modi migliori per garantire che il vostro sito appaia spesso nei risultati di ricerca è creare profili aziendali locali su siti di annunci locali di Alta Autorità.

Inoltre, se un utente cerca il nome della vostra azienda online, occuperete la maggior parte dei risultati della prima pagina, poiché non solo il vostro sito web apparirà come primo risultato, ma anche tutte le vostre directory locali e le vostre pagine sui social media. Appariranno nella pagina dei risultati prima che qualsiasi concorrente ne abbia la possibilità. Gli elenchi locali possono aumentare il traffico sul sito web e le visite al vostro negozio o ristorante.

Più elenchi commerciali aggiungete alla vostra azienda, più frequentemente il vostro marchio apparirà nei risultati di ricerca. Gli elenchi locali forniscono a Google ulteriori fonti di informazioni sulla vostra attività. L’importante è assicurarsi che le informazioni sull’azienda rimangano invariate in tutti gli elenchi locali. Il nome dell’azienda, l’indirizzo e il numero di telefono (NAP) devono essere sempre coerenti in tutti gli elenchi. Queste sono chiamate citazioni online. Per ulteriori informazioni al riguardo, consultate questo articolo.

Grazie alle directory locali, Google vi prenderà più seriamente in considerazione come azienda e vi darà la priorità rispetto a chi non è iscritto. Se gli elenchi online hanno un’elevata Autorità di Dominio, è più probabile che appaiano più in alto nei risultati di ricerca per le stesse parole chiave. Avere un profilo su questi siti significa che la vostra attività apparirà più frequentemente di quanto non faccia il vostro sito web.


Un altro vantaggio degli elenchi locali (Directory Locali) è che molte consentono ai clienti di lasciare una recensione sulla loro esperienza con il vostro prodotto o servizio. Gli elenchi online come Google My Business, Bing Places e Yelp offrono questa possibilità. Queste recensioni vi permettono di mostrare ai vostri nuovi potenziali clienti come è il vostro servizio e vi consentono di includere tali recensioni anche nei vostri social media (come Facebook) e sul vostro sito web.

I clienti possono anche cercare direttamente negli elenchi locali, senza dover necessariamente cercare su Google. Le directory locali considerano diversi fattori per decidere quale annuncio mostrare all’utente:

Il primo fattore è la Posizione: quanto è vicina l’azienda all’utente che effettua la ricerca, le aziende più vicine all’utente saranno mostrate per prime. Questo è il modo in cui le persone scoprono le attività locali intorno a loro, che si tratti di un ristorante o di un negozio, avere un’inserzione locale vi mette sulla mappa.

La seconda è la Categoria dell’Azienda: Se l’utente cerca un ristorante italiano, le directory locali mostreranno solo gli annunci che corrispondono a quella categoria.

Il terzo è l’Orario di Apertura: Non ha senso mostrare l’elenco di un ristorante che non è aperto per ore. In una situazione del genere, le directory locali daranno la priorità agli annunci di esercizi aperti nel momento in cui viene effettuata la ricerca.

Il quarto punto sono le Recensioni: Le inserzioni con buone recensioni otterranno maggiore visibilità rispetto a quelle che non hanno recensioni o che hanno un punteggio basso.

Il quinto è Rappresentato dalle Immagini: I vostri potenziali nuovi clienti hanno bisogno di vedere ciò che offrite. Assicuratevi di aggiungere il maggior numero possibile di immagini. Potete aggiungere foto dei vostri prodotti, della vostra sede e molto altro. Date loro un’idea di ciò che avete da offrire.

E c’è di più:
Creare o aggiornare il profilo della vostra attività negli elenchi locali aumenta la visibilità del marchio. Includete sempre il maggior numero di informazioni possibile. Ad esempio, molte directory online consentono ai proprietari di aziende di caricare un logo aziendale. Assicuratevi di creare un logo che sia bello da vedere online. Più siti aggiungete le informazioni sulla vostra azienda, più è probabile che gli utenti vedano il vostro logo e si identifichino con il vostro marchio e con ciò che offrite.

Un altro aspetto sorprendente è che alcuni di essi offrono anche una funzione di app per dispositivi mobili, che consente di essere presenti sui dispositivi mobili tramite l’app. Alcuni esempi di elenchi locali che offrono anche la funzione App sono TripAdvisor, Yelp, Google My Business, ecc.

Come trovare le directory locali

Le directory locali non variano solo in base al settore di attività e alla notorietà. Un altro fattore molto importante è la posizione geografica. Ogni Paese ha una serie di directory locali pertinenti.
Alcuni elenchi locali sono presenti a livello globale, mentre altri sono utilizzati solo in un paese.
È importante sapere come ricercare quelle giuste nel proprio Paese, in modo da assicurarsi che tutte abbiano la vostra pagina aziendale. Un modo molto semplice per trovarli è cercarli su Google. In base al Paese impostato nella pagina delle impostazioni di Google, Google darà la priorità nel mostrarvi i siti web contenenti suggerimenti utili per il vostro Paese.

Se volete trovare tutti i siti pertinenti ma non avete tempo di fare ricerche da soli, potete utilizzare un freelancer specializzato nella Local SEO disponibile su Fiverr, che creerà le pagine della vostra attività in tutte le directory online rilevanti per il vostro Paese e il vostro settore di attività.
Bastano pochi minuti per creare più pagine aziendali in tutte le directory più importanti, tutte contenenti lo stesso NAP (Business Name, Address, and Phone number).

Volete sapere su quali directory locali dovreste essere presenti?

Alcune sono molto famose e molto rilevanti online. Queste directory locali sono molto conosciute e gli utenti online vi fanno molto affidamento quando cercano un’azienda online. Una di queste è Google My Business. Per maggiori informazioni su Google My Business, potete consultare il nostro articolo sulla SEO locale.
Ma Google My Business non è l’unica directory rilevante. Altri elenchi online rilevanti sono ad esempio

Bing Places
Yelp
Foursquare
TomTom
TripAdvisor
, ecc.

Come creare il vostro elenco locale

Quando create il vostro elenco locale, assicuratevi di creare un profilo il più completo possibile. Aggiungete il numero massimo di foto consentito dall’elenco e selezionate solo le categorie commerciali più rilevanti, 2 o 3 saranno sufficienti.

Le directory locali consentono anche di aggiungere una descrizione breve e dettagliata. Queste descrizioni sono l’aspetto più importante della messa online della vostra attività.
La descrizione breve non deve superare i 200 caratteri e deve trasmettere ai clienti la vostra attività, i vostri prodotti e/o servizi. Il limite di caratteri non è molto, quindi usatelo con saggezza. L’obiettivo è far sì che i visitatori facciano clic sul vostro sito web. Assicuratevi di aggiungere anche le parole chiave più importanti.

La descrizione dettagliata, invece, offre più spazio per scrivere fino a 750 caratteri. Utilizzateli per aggiungere le parole chiave più importanti e per dare personalità alla vostra descrizione. Cosa distingue la vostra attività dalla concorrenza? Ecco il posto giusto per parlarne.

Come gestire più elenchi locali

Alcune aziende temono che la creazione di più elenchi su tutte le directory locali rilevanti richieda troppo tempo. Fortunatamente, ci sono freelancers che puoi trovare su Fiverr che fanno questo con pochi euro.

La gestione di più directory può essere impegnativa se fatta senza un supporto esterno.
Per ogni directory locale online, dovreste creare un account e ogni directory online dovrebbe essere gestita separatamente.


Fortunatamente, un freelancer esterno vi aiuta a gestire tutto dalla stessa applicazione.

Che cos’è una directory locale?


Un elenco di aziende locali che elenca informazioni vitali sulla vostra attività, tra cui orari, ubicazione e informazioni di contatto, insieme a immagini e altre informazioni rilevanti (ad esempio, recensioni o altri link).

Questi elenchi appaiono come risultati di ricerca organici sui motori di ricerca. Gli elenchi aziendali di Google appaiono su una mappa o in cima ai risultati di ricerca.

Elenco delle migliori directory italiane gratis:

Un elenco di aziende locali elenca informazioni vitali sulla vostra attività, tra cui orari, ubicazione e informazioni di contatto, insieme a immagini e altre informazioni rilevanti (ad esempio, recensioni o altri link). Qui di seguito la miglior lista di directory italiane gratis

  1. hotfrog.it
  2. it.kompass.com
  3. yelp.it
  4. cylex.it
  5. brownbook.net
  6. tuugo.it
  7. infobel.com
  8. misterimprese.it
  9. europages.it
  10. paginegialle.it
  11. italianweb.org
  12. paginebianche.it
  13. italywebdirectory.net
  14. tuttocitta.it
  15. justlanded.com
  16. elenco-aziende.com
  17. eseguo.it
  18. opendi.it
  19. yellow.place
  20. it.enrollbusiness.com
  21. lacartes.com
  22. tupalo.com
  23. bingplaces.com
  24. expressbusinessdirectory.com
  25. italy.myhuckleberry.com

Ho dato per scontato che tu abbia già inserito la tua attività locale in Google My BusinessFacebook e Instagram.

Elenco delle migliori directory internazionali gratis:

Un elenco gratuito di aziende locali è utile quanto la sua reputazione online. Ecco 48 delle nostre preferite con un’ottima reputazione e un’ampia diffusione.

  1. Google My Business
  2. Facebook
  3. LinkedIn
  4. Yellowpages.com
  5. Yelp
  6. Local.com
  7. WhitePages.com
  8. Manta
  9. SuperPages
  10. CitySearch (Must be added via InfoUSA’s ExpressUpdate.com)
  11. Patch
  12. City-Data (operated by Advameg.com)
  13. MerchantCircle
  14. Yellowbook.com
  15. Yahoo Local
  16. Mapquest
  17. Topix
  18. DexKnows
  19. BBB.org
  20. ServiceMagic
  21. Angieslist
  22. AreaConnect
  23. Foursquare
  24. AmericanTowns
  25. BizJournals
  26. LocalGuides
  27. 411.com
  28. Yellowpages.aol.com
  29. Insider Pages
  30. MagicYellow
  31. Hotfrog.com
  32. LocalStack
  33. Switchboard
  34. Demandforce
  35. MojoPages
  36. Metromix
  37. Yellowbot
  38. ShowMeLocal
  39. LocalPages
  40. Best of the Web Local
  41. Yellowise
  42. GetFave
  43. Tupalo
  44. ZipLocal
  45. EZLocal
  46. CitySquares
  47. USCIty.net
  48. LocalDatabase

Conclusione

Ora conoscete l’importanza di essere presenti in molte directory locali, come trovarle e come creare il vostro elenco in esse. Se non avete il tempo di fare ricerche e di creare un elenco alla volta in tutte le directory, potete usare un freelancer per automatizzare l’intero processo ed essere più visibili online in pochi minuti.

Matteo Di Castro

Esperto di marketing digitale specializzato in ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO). Con oltre 8 anni di esperienza nell'industria digitale come Webmaster e Specialist SEO, ha lavorato con numerose piccole e medie imprese per migliorare la loro presenza online, attraverso strategie di visibilità su misura. Appassionato del mondo dell'innovazione e costantemente aggiornato sulle ultime tendenze e tecnologie nel campo del marketing digital

Condividi I'articolo

Lascia un commento

Post popolari:

Esempi di recensioni positive: Idee da copiare e incollare

Come rispondere alle recensioni di Google (con esempi)

Relevant topics:

Rimani aggiornato con importanti novità!

    * Yes, I agree to the terms and privacy policy