Ottimizzazione SEO

Differenze tra SEO On-Page e Off-Page

Pinterest LinkedIn Tumblr

La  strategia di ottimizzazione dei motori di ricerca può essere suddivisa in due diverse categorie: SEO on-page e SEO off-page.  Entrambi sono cruciali per il successo di una campagna SEO, ma si trovano su lati completamente diversi. Per capire la differenza tra i due, devi capire prima come funzionano gli algoritmi dei motori di ricerca . Iniziamo.

Ci sono due principali cose che i motori di ricerca analizzano quando valutano il tuo sito rispetto ad altri sul web.

  1. La SEO on-page analizza tutto ciò che tratta il tuo sito web (o la tua pagina)
  2. La SEO off-page osserva quanto sia autorevole e popolare il tuo sito

In parole povere,  ciò che classifichi  è in gran parte determinato dai fattori della pagina(On-site, dentro il sito), mentre  la posizione in alto nei risultati di ricerca è in gran parte determinata da ciò che succede fuori della pagina (Off-Site, fuori dal sito).

Che cos’è il SEO on-page?

La SEO on-page (noto anche come SEO “on-site”) è l’atto di ottimizzare diverse parti del tuo sito Web che influiscono sul posizionamento dei motori di ricerca, è tutto ciò su cui hai il controllo e che puoi cambiare sul tuo sito web. Ecco i maggiori fattori.

Tag del titolo

Inserisci le parole chiave mirate nel tag del titolo di ogni pagina del tuo sito. Ci sono molte buone pratiche  che vanno nella scrittura di un tag titolo efficace.

Intestazioni (H1)

I titoli sono in genere le parole più grandi della pagina e, per questo motivo, i motori di ricerca danno a loro un po ‘più peso rispetto al resto. Una buona idea è inserire le parole chiave target nelle intestazioni di ogni pagina Web, ma assicurandosi di riflettere accuratamente sul contenuto della pagina.

Struttura URL

Inserisci le parole chiave nei tuoi URL, se possibile. Tuttavia, non andare a modificare tutti gli URL correnti solo per avere parole chiave. Non devi modificare i vecchi URL a meno che, non preveda di reindirizzare i tuoi vecchi a quelli nuovi. Consultare un professionista prima di farlo!.

Testo alternativo per immagini

Qualsiasi sistema di gestione dei contenuti dovrebbero consentirti di aggiungere un’elemento chiamato “alt text” a tutte le immagini sul tuo sito web. Questo testo non è visibile al visitatore medio – il testo alternativo viene, infatti ,utilizzato dal software dello screen reader per aiutare gli utenti non vedenti di Internet a comprendere il contenuto delle immagini. I motori di ricerca eseguono la scansione delle immagini in modo simile, quindi l’inserimento di alcune parole chiave pertinenti e una descrizione accurata dell’immagine aiuteranno i motori di ricerca a comprendere il contenuto della tua pagina.

Pagine a caricamento rapido o velocità di caricamento della pagina

Google vuole aiutare i suoi utenti a trovare ciò che stanno cercando il più rapidamente possibile per offrirgli la migliore esperienza. Pertanto, l’ ottimizzazione della velocità del tuo sito web consente al tuo sito di posizionarsi più in alto nei risultati di ricerca.

Contenuto della pagina

Il contenuto delle tue pagine deve essere  utile alle persone. Se cercano qualcosa di troppo specifico per trovare la tua pagina, devono essere in grado di trovare quello che stanno cercando. Deve essere di facile lettura e fornire valore all’utente finale. Google ha diversi modi per valutare se i tuoi contenuti sono utili.

Collegamento interno

Il collegamento interno ad altre pagine del tuo sito Web è utile per i visitatori ed è utile anche per i motori di ricerca. Ecco un link interno ad un altro post sul nostro sito che parla di più sul link interno. 

La SEO on-page garantisce che il tuo sito possa essere letto sia dai potenziali clienti che dai robot dei motori di ricerca. Con un buon SEO on-page, i motori di ricerca possono facilmente indicizzare le tue pagine web, capire di cosa tratta il tuo sito e navigare facilmente nella struttura e nei contenuti del tuo sito Web, classificando così il tuo sito in modo corretto.

Che cos’è il SEO off-page?

La SEO off-page si  concentra sull’aumento dell’autorità del tuo dominio attraverso l’atto di ottenere link da altri siti Web.

Una buona analogia per capire come funziona il tutto è questa; se hai una vasca da bagno con papere di gomma (considera le papere come le tue pagine) e inizi a riempire la vasca di acqua (l’acqua sono i links), le tue papere saliranno in cima.

Ecco come si classifica un sito come Wikipedia. Ha così tanta acqua nella sua vasca che se ci lanci un’altra anatra di gomma, galleggerà verso l’alto senza alcuno sforzo.

C’è un punteggio chiamato ” Domain Authority “(“autorità del dominio) che calcola quanto autorevole sia il tuo sito web rispetto ad altri siti. Puoi digitare il tuo nome di dominio qui per vedere il tuo punteggio. (Vedi anche che cos’è un Audit SEO)

Il più grande fattore SEO off-page è il numero e la qualità dei backlink al tuo sito web. Alcuni esempi di come è possibile creare collegamenti al tuo sito Web sono:

  • Creare contenuti fantastici a cui le persone vogliono collegarsi perché sono preziosi.
  • Condivisioni sui social media dei tuoi contenuti.
  • Diffondere e-mail agli influencer del settore.
  • Avere link ospitati su blog della tua nicchia.

creatori di contenuti e i professionisti SEO si sono resi conto che la qualità dei link adesso è ancora più importante della quantità di link e, così, creare contenuti condivisibili è il primo passo per guadagnare dei link preziosi e migliorare la SEO off-page.  Di quanti link hai bisogno per una buona SEO off-page? Questa è una domanda difficile e si baserà sull’autorità di dominio dei tuoi concorrenti. I professionisti SEO credevano anche che l’acquisto di link fosse un modo valido per costruire link; ma, Attenzione! Google ti penalizzerà per l’acquisto di link, poichè hai tentato di manipolare il ranking delle pagine,inoltre puoi anche essere penalizzato per aver inviato i tuoi link directory ,anche se il tuo unico scopo era quello di aumentare la tua autorità di dominio. Ancora una volta, la qualità vince sulla quantità quando si tratta di link building.

Qual è più importante la SEO On-Page o la SEO Off-Page?

Non si tratta di scegliere tra SEO On-page e Off-page, sarebbe come dover scegliere tra la fondazione o il tetto della tua casa. La SEO on-page e off-page lavorano insieme per migliorare le classifiche dei motori di ricerca in modo complementare; tuttavia, i professionisti SEO generalmente consigliano di mettere mano prima alla SEO on-page poi di concentrarsi sulla SEO off-page. Proprio come la costruzione di una casa, bisogna impostare le basi prima di costruire il resto della casa. Proprio come una fondazione, di tanto in tanto potresti dover tornare e fare un po ‘di manutenzione sulla SEO On-page. Il bilanciamento dei due aiuterà a rendere il tuo sito web “bilingue” in modo che i tuoi utenti possano capirlo così come i robot dei motori di ricerca, ed è così che le tue classifiche inizieranno a migliorare.

Società di Consulenza specializzata nel Web Marketing nata nel 2016, localizzata a Roma.

Write A Comment